Se Amazon si mette a fare l’editore

ebookDa quando il Corriere della Sera pubblica ogni domenica la nuova edizione de La lettura, non mi perdo un numero: finalmente un inserto decente di approfondimento sul mondo dell’editoria.

Questa settimana c’è (anche) un interessante articolo sulla nuova attività di Amazon che dal 3 novembre metterà in vendita dei libri editi dalla se stessa.

Alessandra Tavella, acquisitions editor per Amazon Italia, annuncia lo sbarco nel nostro Paese dei libri editi dal gruppo di Jeff Bezos. Otti titoli, per ora. «Sei, disponibili da martedì 3 novembre, gli altri due dal 17, tutti in pre-order già da oggi, domenica», spiega Tavella. Prevalgono la narrativa di genere e autori che hanno già venduto bene in altri mercati piuttosto che nomi di fama internazionale. E la scelta è per un prezzo contenuto (9,99 in edizione cartacea, 4,99 in ebook). «I nostri libri sono di qualità, sia dal punto di vista del contenuto sia della curatela editoriale» assicura Tavella, osservando che «anche se un libro è commerciale, non vuol dire che non sia di qualità».

Per leggere l’articolo completo, trovate l’inserto in edicola a 50 centesimi più il costo del quotidiano (oltre che on line al costo dell’abbonamento digitale).

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

francisturner