Ognuno potrebbe

Ho letto circa un anno fa Gli sdraiati e ne sono rimasto piacevolmente colpito.

Leggo che oggi esce il nuovo libro di Michele Serra, Ognuno potrebbe:

Il protagonista del nuovo romanzo si chiama Giulio ed è un trentaseienne antropologo ricercatore che studia l’esultanza dei calciatori insieme all’amico Ricky: è fidanzato con Agnese, e abita in una periferia indistinta, in una pianura industriale in cui la crisi economica ha fatto sentire i suoi effetti. Giulio mostra di sentirsi un estraneo in un mondo in cui quasi tutti sembrano ormai concentrati principalmente su sé stessi, sulle proprie azioni e sui propri pensieri. In questo estratto c’è il capitolo in cui un sabato Giulio porta Agnese in campagna per allontanarsi dal paesaggio opprimente in cui vive, ma la giornata porta delle rivelazioni soprattutto sul passare del tempo, tra vecchie canzoni e ricordi sportivi. (via ilpost.it)

Spero sia bello come il precedente: lo potete comprare su Amazon o sul sito dell’editore.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

francisturner