La riscossa dei piccoli editori

Secondo i numeri pubblicati dall’Associazione Italiana Editori, pare proprio che siano le piccole case editrici le protagoniste di questo 2015.

Guardando la tabella sotto (fonte primaonline.it) si può evincere facilmente che sono proprio i piccoli editori quelli che in percentuale sono cresciuti maggiormente, anche grazie a un fiorente (almeno in Italia) mercato degli e-book.

Il futuro dell’editoria italiana passa dal mercato digitale o come oltreoceano ci sarà un ritorno al cartaceo? A questa domanda, nessuno al momento credo possa dare risposta.

Piccoli editori

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

francisturner